Verbale ufficiale dell’incontro del “Tavolo tecnico sulla ciclabilità” del 9 marzo 2010

1 Apr

Cari tutti,
il ritardo dell’invio del verbale dell’ultimo incontro è stato connesso alle “impegnative” fasi di sottomissione del Piano Quadro della Ciclabilità ai diversi uffici competenti.
In esso troverete comunque alcune informazioni inerenti gli argomenti discussi nella riunione del 9 marzo.
L’anticipazione dei temi affrontati in queste tre sedute del tavolo ha permesso di avviare alcuni processi il cui grado di efficacia, come più volte evidenziato e condiviso, sarà maggiore dal momento in cui tali azioni saranno parte di un piano integrato, voluto e approvato da tutta l’Amministrazione Comunale.
Vi informo – preliminarmente – che in data 26 aprile p.v. è prevista la presentazione del Piano Quadro della Ciclabilità presso l’Aranciera del Comune di Roma, da tale data verranno avviati i processi di ascolto e partecipazione che per 120 gg vedranno il coinvolgimento, tra gli altri, delle associazioni dei ciclisti.
Durante la giornata del 26 aprile verrà distribuita una copia del Piano e sarà possibile avviare, con molta più forza, una serie di azioni ed interventi che corrispondono anche a quelli già condivisi nei primi incontri.
Il Verbale allegato oltre a riportare quanto discusso il 9 marzo u.s., riporta alcuni aggiornamenti sulle azioni in corso.
La riunione del Tavolo Tecnico è fissata per il giorno 4 maggio p.v. alle ore 17.30 presso l’Assessorato all’Ambiente. In tale incontro sarà possibile raccogliere le prime impressioni su quanto verrà presentato il 26 aprile e programmare i successivi incontri per raccogliere le osservazioni di dettaglio delle associazioni sul piano da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale.

Cordiali Saluti
Marco Contadini

Oggetto: TAVOLO TECNICO DI ASCOLTO E CONCERTAZIONE

Segue breve memoria dell’incontro del 9 marzo u.s.
Presenti:

  • ASSESSORATO ALLE POLITICHE AMBIENTALI E DEL VERDE URBANO (Marco Benedetti)
  • COORDINAMENTO SVILUPPO CICLABILITA’ URBANA (Marco Contadini, Giuseppe Storci, Giuliano Piccotti)
  • COORDINAMENTO DI TRAFFICO SI MUORE (Dario Avitabile, Michelangelo Alimenti, Marco Pierfranceschi, Antonio Stefanelli)
  • COORDINAMENTO ROMA CICLABILE (Claudia Tifi, Roberto Pallottini, Gianfranco Di Pretoro, Francesco Calderini, Fausto Bonafaccia)
  • COOPERATIVA BLOW UP (Guido Scimia)
  • ASSOCIAZIONE OSTIA IN BICI (Alemanno Barocchi)

Con riferimento all’incontro precedente del 2 febbraio 2010 ed al successivo verbale, sono stati affrontati i seguenti argomenti con le relative richieste:

– Iter affidamento all’Agenzia Roma Sevizi per la Mobilità dei 4 progetti per le seguenti opere

  • Pista Roma – Fiumicino
  • Pista Appia – Caffarella
  • P.te Nomentano – P.te Mammolo
  • Ponte sul fosso dell’Acqua Traversa

Aggiornamento della corrispondenza con la Ragioneria Generale:

  • 17 dicembre 2009 primo invio del Dipartimento X alla Ragioneria Generale IX U.O.
  • 17 febbraio 2010 ultimo invio del Dipartimento X alla Ragioneria Generale IX U.O.

Gli uffici del Dipartimento X hanno dato rassicurazione che entro le festività pasquali, o al più tardi entro le due settimane successive, l’incarico all’agenzia Roma servizi potrà essere finalizzato e quindi potranno decorrere le tempistiche di attuazione degli interventi già esposte nelle precedenti sedute del tavolo.

– Pavimentazione percorso ciclabile Roma – Fiumicino

I referenti dell’assessorato e del coordinamento per lo sviluppo della ciclabilità hanno ribadito le difficoltà di realizzare una pista con pavimentazione in asfalto nell’area della Riserva Naturale del litorale romano, comunque è stato assunto l’impegno di sottoporre formalmente la questione agli uffici competenti ed alla Commissione di Garanzia.

– Ponte di Castel Giubileo
E’ stato assunto l’impegno di risolvere in tempi brevi con ANAS la questione.

– Trasporto a bordo delle biciclette sui mezzi pubblici ed estensione temporale del servizio su metropolitane e ferrovie concesse
Sulla base della richiesta formale presentata al soggetto gestore del TPL di consentire il trasporto gratuito di biciclette a bordo dei mezzi di superficie ed estendere gli orari di trasporto di biciclette su metropolitane e ferrovie concesse, è stata ricevuta risposta da parte di ATAC che tale ipotesi è percorribile ma da verificare tecnicamente con il Dipartimento Mobilità e con l’Agenzia Roma servizi per la mobilità.

“E’ stato svolto un incontro sulla questione con lo staff dell’Assessore alla Mobilità ed i tecnici dell’Agenzia Roma Servizi e si è concordato che il tema verrà ripreso insieme ai suddetti soggetti anche negli incontri di concertazione relativi al Piano Quadro della Ciclabilità.”

– Modifica al regolamento edilizio per la collocazione delle rastrelliere all’interno dei cortili condominiali
A seguito della trasmissione del 16/02 al Dipartimento all’Urbanistica della bozza di Deliberazione di Giunta per la modifica al Regolamento edilizio, è stata data assicurazione del completamento delle verifiche da parte di tali uffici e la conseguente sottoscrizione della Deliberazione entro le festività pasquali.

“Dopo la sottoscrizione da parte degli uffici all’urbanistica, la proposta verrà vagliata dal Segretariato Generale e portata in giunta”

– Percorso ciclabile sul Tevere Centro.
Come preannunciato, la responsabile del Servizio Ciclabilità ha confermato che i lavori di completamento della pavimentazione riprenderanno a breve e verranno completati entro l’inizio degli allestimenti della manifestazione dell’estate romana (situazioni climatiche permettendo).

Il prossimo incontro è fissato per martedì 4 maggio alle ore 17.30 presso la sede dell’Assessorato alle Politiche Ambientali con il seguente ordine del giorno:

  • confronto sulle modalità di impostazione del processo di ascolto da parte dell’A.C. per l’iter di approvazione del Piano quadro della ciclabilità e programmazione incontri dedicati
  • discussione su eventuale campagna di sensibilizzazione e comunicazione per sosta illegale in 2^ fila e rispetto regole in generale da parte degli automobilisti
  • aggiornamento su quanto emerso sulla pista ciclabile Tevere centro in relazione alla manifestazione dell’estate romana
Annunci

5 Risposte to “Verbale ufficiale dell’incontro del “Tavolo tecnico sulla ciclabilità” del 9 marzo 2010”

  1. Marcopie 1 aprile 2010 a 12:26 #

    Allego, per completezza d’informazione, il resoconto stilato da Michelangelo per il Coordinamento Di Traffico Si Muore

    Resoconto del “Tavolo Tecnico” del 09/03/2010

    Presenti le solite “realtà” del ciclismo urbano ognuna con le proprie peculiarità e caratteristiche, la controparte istituzionale era presente con Benedetti, Contadini e altri 2 tecnici.

    I giochi si sono aperti con la richiesta di chiarimenti, da parte di un rappresentante del Coordinamento DTSM, in merito alla presentazione del “Bici-Plan” al Sindaco; è stato ufficiosamente risposto che ciò è avvenuto senza fornire chiarimenti.

    Il tavolo ha speso la prima ora in discussioni relative le varie ciclabili, i vari argomenti erano di carattere meramente tecnico e oltre la sequenza delle date delle varie note dei diversi uffici, l’unica nota positiva consiste nell’impegno del Comune di veder iniziati i lavori entro l’estate. Le ciclabili di cui trattasi sono; Roma-Fiumicino, Nomentano-Ponte Mammolo, Fosso dell’acqua traversa, Caffarella-Colombo.

    L’Amministrazione ha voluto sottolineare il fatto che sia concluso il passante ciclabile di via Cilicia, per contro è stato fatto notare che sebbene terminato è ancora chiuso al transito ciclabile il ponte sotto al raccordo in zona Castel Giubileo; in merito è stato obiettato che l’apertura spetta all’ANAS per competenza ma sarà impegno dell’Amministrazione quello di sollecitare.

    Per quel che riguarda la documentazione fotografica portata da Guido di Blow-Up alla scorsa riunione, questa è stata inviata, il 09/02/2010 al Presidente del I° municipio (centro storico) e al I° gruppo della Municipale, senza che ci sia stato riscontro oggettivo né pratico, come nuovamente denunciato da Guido, Chiara e il sottoscritto.
    Lo stesso rappresentante del Coordinamento DTSM, un po’ infastidito, ha nuovamente puntato il dito sugli aspetti legati alla presentazione del “Bici-Plan” al Sindaco e sulla necessità di visionare il documento.

    Alla non chiara risposta e al successivo intervento di Marcopie che ha fatto presente la posizione del Coordinamento DiTrafficoSiMuore in merito alla scarsa fattività del tavolo si sono scaldati un po’ gli animi e la discussione che ne è seguita ha visto tra gli altri l’intervento duro di Claudia Tifi sulle stesse posizioni e a seguire quello più moderatore di Pallottini che ha ricomposto il disagio.

    Il fatto che i temi della sicurezza e della mobilità non siano di stretta competenza dell’Assessorato Ambiente allontanano un po’ le posizioni nostre e di RomaCiclabile rispetto a quelle dell’Amministrazione e delle altre associazioni presenti al tavolo, nel senso che nei primi due casi si vorrebbe maggiore attenzione ai diritti dei ciclisti in strada, nell’ottica di rendere la città ciclabile rispetto alla volontà di ciclismo ludico. Il ogni caso sia Benedetti che Contadini, una volta ricomposta la discussione hanno dimostrato la stessa volontà e consapevolezza in merito al fatto che la bicicletta sia la componente attiva del futuro traffico capitolino.

    Raffreddati gli animi e ristabilita la necessità, per tutti di darsi degli obiettivi condivisi, condivisi e raggiungibili, tralasciando le speranze dei ciclisti e mettendo sul tavolo la concreta voglia di affrontare l’elefante della mentalità burocratica e “comodo trasportata”, i lavori sono ripresi.

    Per quel che riguarda il trasporto delle bici a bordo, l’ATAC ha risposto il 22/01/2010, in modo sibillino e solo per il trasporto su gomma, nulla evidenziando in merito alle altre richieste. In merito è però stato avviato un “Tavolo di confronto” tra le parti che prenderà il via il giorno 11/03/2010 (oggi) e vedrà come attori gli Assessorati; Mobilità ( Macchi) e Ambiente (De Lillo) e l’agenzia per la Mobilità (ATAC).

    Per le modifiche al Regolamento Edilizio al fine di poter parcheggiare le biciclette nei cortili condominiali, il 16/02/2010 è stata presentata istanza di modifica con Delibera di Giunta del vecchio Regolamento edilizio. Quello che per molti di noi sembra un’ovvia modifica legata a pochi paragrafi ha in realtà visto il coinvolgimento e il concreto impegno dell’Assessore De Lillo che, a quanto riferitoci, si è espresso per modificare il vecchio Regolamento nonostante sia in via di stesura il nuovo. Quello che è stato fatto presente è la formale richiesta di De Lillo, al fine di velocizzare i lavori, di modificare il vecchio nonostante Corsini (responsabile del 9° Dipartimento e competente in argomento) abbia fatto presente l’iter avanzato dei lavori per il nuovo Regolamento. Questo è da prendere come volontà di fare.

    Altro punto discusso è stata la necessità di arrivare ad un accordo tra Comune e Concessionari dell’Estate Romana per l’annoso problema della Tevere centro nel periodo estivo, si è deciso di convocarli al prossimo tavolo tecnico, del 24/03/2010 (*) dopo che si saranno incontrati direttamente per discuterne faccia a faccia.

    Il Coordinamento e RomaCiclabile hanno nuovamente fatto presente la volontà di usare il tavolo come leva per arrivare al concetto “Europeo” di città ciclabili, su questo i responsabili del tavolo si sono dimostrati d’accordo e volenterosi, almeno durante la discussione.

    Hanno nuovamente richiesto che si presentino al tavolo documentazioni di situazioni “a rischio” o “negative” per i ciclisti in modo che una volta verbalizzate possano essere usate come leve nei confronti degli altri dipartimenti, Vigili compresi.

    La prossima riunione è per il 24/03/2010 alle 18:00 sempre alla sala adiacente l’aranciera (**); è stato ufficiosamente promesso il “Bici-Plan”, i risultati del tavolo mobilità degli assessorati del Comune e la necessità di discutere l’argomento occupazione estiva della Ciclabile Tevere.

    (*) non convocato e da ultimo posposto al 4 maggio… (sic!)
    (**) riunione poi slittata al 4 maggio, come già detto

  2. rotafixa 1 aprile 2010 a 16:04 #

    vediamo di capirci qualcosa: su bici in metro e nei cortili ci sono novità o no? ovvero, abbiamo delle date per un provvedimento effettivo o solo una generica volontà di studiare la pratica da noi richiesta?

  3. Marcopie 2 aprile 2010 a 10:41 #

    Intanto le “pratiche” sono state aperte.

    Bici+Metro dipende da trambus (o come diavolo si chiama) che all’interpellanza ha risposto in maniera molto formale (più o meno come quando ai colloqui di lavoro ti rispondono “le faremo sapere”). Questo anche a M.C. non è piaciuto molto, e si è ripromesso di incalzarli ulteriormente.

    Sulle bici nei cortili si tratta di avviare un iter discretamente lungo (mesi) e rognoso, per di più a fronte di una revisione totale del regolamento edilizio che vedrà la luce poco dopo (si parla di un paio d’anni). E’ evidente che da parte degli stesori del nuovo (il menzionato Corsini) ciò viene visto come una fatica inutile, nonostante questo De Lillo ha avviato l’iter per la modifica, quindi la previsione è di avere le bici nei cortili di qui a qualche mese, e di averle confermate nel nuovo regolamento di qui a un paio d’anni.

  4. Ciclonauta 5 aprile 2010 a 09:25 #

    Spero che il BICIPLAN venga pubblicato su un sito apposito , IN TUTTE LE LINGUE,
    e sia trasferibile su GOOGLE MAPS e/o simili (tipo telefoni o GPS portatili) per
    poterlo personalizzare.
    Di micragne come la riproduzione in PDF delle piste cicloabili del Comune di Roma
    ne abbiamo piene le tasche !!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: