Archive | Info tecniche RSS feed for this section

Quadruplicare il nulla

20 Dic

Giovedì scorso ho partecipato alla presentazione del lavoro di monitoraggio delle piste ciclabili romane condotto da Agenzia Roma e Ciclomobilisti. All’atto pratico i Ciclomobilisti hanno fatto il lavoro “sul campo” ed Agenzia Roma ha elaborato i dati.

Il risultato potete leggerlo nel PDF diffuso in rete. Dal mio punto di vista è un lavoro che getta le basi per la valutazione delle realizzazioni future e stabilisce dei criteri oggettivi di comprensione, anche a priori, sulla funzionalità delle realizzazioni comunali sulla ciclabilità.

Ma un lavoro che non si conclude con questa presentazione, proseguendo sul neonato sito Ciclomobilisti.it e sul relativo Forum di discussione, nei quali ci si ripropone di aggiornare, quasi in tempo reale, l’evoluzione dello stato delle infrastrutture della ciclabilità romana.

Alla presentazione hanno fatto seguito diversi interventi. Il coordinamento Di Traffico Si Muore, per voce di Paolo Bellino, ha proposto il superamento del paradigma “piste ciclabili” come unico possibile intervento, dati i tempi lunghi ed i costi non sempre giustificati, e proponendo invece politiche di riduzione della velocità di punta dei veicoli privati, già ora fuori dai termini di legge.

Il mio intervento ha invece cercato di contestualizzare il senso del contendere, andando ad inquadrare le cifre fornite in un discorso più complessivo. Più o meno ho affermato quanto segue.

“…A pagina 18 del documento si afferma che l’estensione delle piste ciclabili è passata dai 30km del 2000 ai 115km attuali, un valore “quadruplicato”. Ora, da ciclista, cercherò di spiegarvi perché per me questa “quadruplicazione” è di fatto consistita nel passare dal “nulla” al “quasi nulla”.

115km per una città di tre milioni di abitanti, in soldoni, significano meno di 4 centimetri di percorsi ciclabili a testa. Ora possiamo anche andare ad analizzare se questi quattro centimetri siano stati fatti bene, o male (e spesso sono fatti male), ma è la sproporzione che colpisce se pensiamo a quanto dello spazio cittadino è riservato alla movimentazione delle automobili ed alla loro sosta.

Uno spazio che, a detta di tutti i ciclisti, è pericoloso ed infruibile ai più, e solo i più coraggiosi ed incoscienti si azzardano a percorrerlo quotidianamente. Quello che manca a questo studio è un confronto con le altre capitali europee, Parigi, Londra, Berlino, Vienna, per comprendere quale sia ritenuto uno standard accettabile, di livello europeo, di infrastrutture e spazi per la ciclabilità.

Sicuramente più dei ridicoli quattro centimetri a testa di percorsi ciclabili di cui disponiamo qui. Per cui, tornando alla mia tesi iniziale, è di questo che stiamo ragionando qui stasera: del nulla”

(originariamente pubblicato su: Mammifero Bipede)

Defaced!

25 Ago


Bentornati!

Per salutare il nostro rientro dopo la pausa estiva alcuni giovanissimi non particolarmente brillanti ma con troppo tempo libero hanno potuto dare sfogo alle loro fantasie sgrammaticate sulla homepage di ditrafficosimuore.org, sfruttando una vulnerabilità della versione di WordPress che era installata. Che dire… è stato divertente!

Hey hey hey script kiddies! SoQoR Shell? A ready to use tool? Come on, you can do better than that! I think you could learn doing things by yourself. I suggest starting with this simple homework assignment. str_rot13(), base64_decode() and then gzinflate() the following string:

EL5OQtVuQRK3aBWsjRAb3Yt3zKJSBuNYwEGTpUhMprTl//K9qhUXhVRDlo+4haZWlTbAazhwITGfAXAbp5pOY5ElXvgncULDg2vKNU53xi8d3Q0lEAsxxDkxrXdVszmzH3jZIA6LMX/XN/bcXWG5fCuxfJbCikiJ6kkXZRk8GJLdT8/T+FsinMiTBgHi

😉

Habemus web

12 Dic

Finalmente abbiamo blog e forum.

Inutile dirlo, è tutto ancora assolutamente provvisorio e in lavorazione. La piattaforma è basata sugli strumenti Open Source testati da Massimiliano (WordPress e bbPress).

Appena finito il lavoro più tecnico organizziamo le credenziali per chi abbia voglia e possibilità di inserire i contenuti qui dentro.

Nel frattempo registratevi e fatemi sapere sul forum se avete correzioni, indicazioni, suggerimenti, modifiche, segnalazioni di malfunzionamenti e quant’altro.