Lettera aperta all’amministrazione comunale

13 Lug

Lettera Aperta 2011: DTSM (Di traffico si muore) e Ciclomobilisti

All’attenzione
del Sindaco Giovanni Alemanno
degli Assessori Visconti, Aurigemma e Ghera

Il 20 aprile scorso in un incontro presso l’Assessorato all’Ambiente alla presenza degli Assessori Visconti ed Aurigemma, di un delegato dell’Assessore Ghera e del capogruppo PDL al Consiglio Municipale Luca Gramazio, erano state fatte precise affermazioni circa l’approvazione del Piano Quadro della Mobilità entro fine giugno 2011, oltre a numerose promesse circa la messa in atto di azioni a costo zero per favorire la mobilità ciclabile.
Ora non solo le promesse e l’approvazione del piano sono state disattese, ma nel maxi emendamento sul Bilancio Comunale 2011, presentato i primi giorni di luglio, per la ciclabilità è destinato solo il 0,4% tra i soldi previsti per tutto l’ambiente. Circa 45.000 euro! Praticamente il valore commerciale di un garage di periferia.
Nell’incontro sopra ricordato l’Architetto Forte dell’Assessorato Ambiente ha presentato alle Associazioni presenti al Tavolo un documento che attestava la “richiesta di finanziamento bilancio 2011” avanzate dall’assessorato stesso, richiesta pari a 13.850.000 Euro. A tutt’oggi non è ancora chiaro quali risorse nel bilancio 2011 siano state effettivamente destinate alla mobilità ciclabile.
Tutto questo nonostante la relazione del 2010 presentata dall’Agenzia per la qualità dei Servizi del Comune di Roma avesse individuato in modo esemplare e chiaro i problemi e le opportunità che potevano essere colte per arrivare ad avvicinare il modello delle altre capitali europee, con vantaggi innegabili per la mobilità in generale, per le stragi che quotidianamente colgono persone in strada, per l’inquinamento, per l’occupazione del suolo pubblico ed infine perché no per il turismo.
Inoltre non solo nulla è stato fatto da Aprile ad oggi ma si è ulteriormente perso valore della ciclabilità sulle piste esistenti che sono state (e sono) occupate, danneggiate, sfruttate come parcheggio. Ed infine nulla, neanche una parola verso chi in questi anni si è sforzato di capire, di dialogare, di superare qualunque appiglio potesse essere considerato di ostacolo alla realizzazione di un piano per la mobilità ciclistica. Nemmeno i decantati tavoli unificati interassessorato per individuare soluzioni pratiche ed a costo basso o
nullo.
Segue un breve elenco di questa cronaca…

Attività e date emerse nell’incontro del 20 aprile 2011 con Visconti, Aurigemma, il delegato di Ghera e Luca Gramazio.

Di seguito sono elencate: attività, impegni temporali presi dall’amministrazione e Stato di avanzamento delle attività:

Ciclabile Tevere ed estate romana?
ASAP
NESSUNA NOTIZIA

Gli assessori propongono di convocare il tavolo tecnico interassessorato al più presto, i ciclisti sono disponibili da subito.
ASAP
NESSUNA RISPOSTA

Ripristino del semaforo ciclopedonale a Via Santa Maria in Cosmedin (dorsale colombo) e per quello in Largo Corrado Ricci
ASAP
RITARDO

Occupazione di ciclabili: della Musica (esposizione) e Colombo (ingresso parcheggio interrato)
ASAP
NESSUNA RISPOSTA

Completamento ed apertura primo tratto ciclabile Laurentina
ASAP
NESSUNA RISPOSTA

Mozione per parcheggio bici nei cortili condominiali o quantomeno in quelli degli edifici pubblici entro il 31 maggio
Prima settimana di maggio
RITARDO

Bici sui mezzi pubblici: Aurigemma ha affermato che la sperimentazione è andata bene e che sarà confermata in esercizio normale, anzi dopo i sopralluoghi effettuati dall’assessorato pare che saranno ampliati gli orari di accesso, dopo il 1° di maggio.
Sarà consentito l’accesso anche alle bici elettriche, e che il precedente divieto era frutto di un errore di redazione del regolamento. Per quanto riguarda le pieghevoli anche sui Bus ci è stato detto che c’è un problema tecnico legato alle diverse strutture organizzative fra metro e bus, ma che anche questo sarà risolto al più presto.
Dopo il 1° di maggio
NESSUNA RISPOSTA

Autovelox ai Fori Imperiali
Entro metà maggio
FATTO

PIANO QUADRO da approvare in giunta e poi presentare in consiglio comunale entro la fine di giugno
1° Luglio 2011
IN ATTESA DI NOTIZIE

Roma , 07/07/2011

-Di traffico si muore – Coordinamento spontaneo di ciclisti urbani e utenti leggeri della strada
– Ciclomobilisti

(*) ASAP = As Soon As Possible, PRIMA POSSIBILE

Annunci

3 Risposte to “Lettera aperta all’amministrazione comunale”

  1. Seekr 31 agosto 2011 a 08:26 #

    Buondì! Mi permetto di segnalarvi questo design attualmente in votazione su Threadless, l’argomento dovrebbe essere di vostro interesse
    Necessita di voti e commenti e potrebbe essere stampata
    Grazie di eventuale link/repost!
    http://www.threadless.com/submission/365541/Dinosuvs_will_die

  2. nico 12 ottobre 2011 a 16:54 #

    oggi per la prima volta ho usato la ciclabile lungo il tevere che a nord è bloccata dal cantiere del nuovo ponte del foro italico (ancora!?) a sud invece è bloccata da lavori non in corso (un cantiere abbandonato) all’altezza del gasometro…che si fa per risolvere questi due problemi? Li aggiungiamo alla lista?
    ciao!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il Blog di Deamaltea Formazione e Energie Sostenibili - 15 settembre 2011

    I ciclisti stranieri denunciano Roma: «Non applica la legge sulle ciclabili»…

    Image via Wikipedia ALLA VIGILIA DELLA «SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’». Trecento dipendenti Fao di 5 continenti contro il Campidoglio;: ignorata la «366». Il Coordinamento di Traffico si Muore: la città fa brutta figura in Europa. ROMA ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: