Il volantinaggio negato

8 Mag

Quando il dissenso e la critica costruttiva diventano intralcio alle operazioni di propaganda mediatica.

La nostra Giornata della bicicletta era cominciata tra i saluti e i sorrisi . Volevamo che proseguisse con un volantinaggio e una piccola azione che attirasse l’attenzione su ciò che ripetiamo da tempo:

Fermi nella convinzione che non si può costruire maggiore sicurezza per gli utenti leggeri della strada se prima non si costringono a rallentare i mezzi a motore.
Evidentemente qualcuno ha male interpretato la nostra presenza su via dei Fori Imperiali. Così quando al termine del discorso del Ministro Prestigiacomo abbiamo srotolato il nostro striscione e continuato a distribuire il volantino alcuni membri delle forze dell’ordine presenti ci hanno identificati e invitati ad interrompere il volantinaggio. Ci teniamo a ribadire che la nostra presenza era assolutamente silenziosa e per nulla invasiva. Siamo riusciti senza problemi ad avvicinare il Ministro consegnando anche a lei una copia del volantino. Ci siamo intrattenuti per alcuni minuti in un confronto verbale serrato con polizia e carabinieri che ci contestavano di non aver consegnato il nostro volantino 72 ore prima alla questura. Noi abbiamo ribadito che eravamo presenti in quella manifestazione come tutte le altre associazioni e che come gli altri stavamo distribuendo materiale informativo. L’assessore all’ambiente Visconti è intervenuto per sciogliere la tensione spiegando alle forze dell’ordine che non eravamo indesiderati e potevamo continuare a distribuire il nostro volantino.
In tutta la confusione creata la manifestazione era già finita e i giornalisti si erano dileguati.
Tutto ciò potrebbe essere avvenuto solo per eccessivo zelo di qualcuno degli organizzatori preoccupato che potessimo disturbare l’evento mediatico. Se invece qualcuno avesse avuto l’intenzione di intimidirci vogliamo che sappia che non è riuscito nel suo intento. Siamo ancora più fermi di prima nel portare avanti la nostra battaglia di civiltà.
Annunci

4 Risposte to “Il volantinaggio negato”

  1. bikediablo 9 maggio 2011 a 10:07 #

    Purtroppo (o forse per fortuna visto che ero senza documenti) non ho assistito alla penosa scena rimasto isolato a volatinare per il bike to work, ma è vergognoso che non si possa volantinare in modo costruttivo come è stato quello del DTSM cui avevamo aderito anche noi del forum ciclomobilisti. L’assurdo è che la Prestigiacomo, Visconti ed anche Santori (delegato alla sicurezza) hanno avuto atteggiamenti assolutamente cordiali e tranquilli, in questo paese c’e’ uno strato di persone che sembra avere preso il sopravvento con la scusa del terrorismo. le forze dell’ordine che ben si guardano dal redarguire gente che transita con l’auto in zone pedonali (come succedeva ieri ai fori) o parcheggia in tripla fila, passa con il rosso, corre, come ieri pomeriggio.
    Il senso del ridicolo invece secondo me non appartiene in generale a chi ci amministra, assurdo che nella giornata della bicicletta il traffico fosse più intenso che mai, e che proprio quel giorno il tratto fra il colosseo e largo ricci fosse letteralmente bloccato da esibizioni di pallavolo…
    marco

  2. Michelangelo 9 maggio 2011 a 11:45 #

    La Repubblica oggi ha aggiustato il tiro per “identificare” la verità.
    http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/05/09/news/bici_day_la_festa_e_le_polemiche_vietati_i_volantini_di_roma_ciclabile-15977817/
    M!!!

  3. ppb 9 maggio 2011 a 15:53 #

    Grandi!
    Vuol dire che ne vale la pena..

  4. Michelangelo 10 maggio 2011 a 11:37 #

    Della serie “Pericolosi Contestatori crescono”.
    M!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: