Quando diciamo che si corre troppo…

7 Apr

Ecco l’ennesima dimostrazione che sulle strade di Roma le cose non funzionano e aumentare la presenza di polizia municipale immobile agli incroci semaforici non risolve il problema. Bisogna far rispettare i limiti di velocità e in molte zone abbassarli al di sotto dei 30 km/h. La responsabilità politica degli amministratori nelle stragi quotidiane è enorme.

Annunci

2 Risposte to “Quando diciamo che si corre troppo…”

  1. rotafixa 7 aprile 2011 a 13:12 #

    è EVIDENTE che la ragione sia dalla nostra parte, e per questo dobbiamo continuare a spingere perché ci ascoltino tutti, anche i non amministratori, e anzi soprattutto (visto che chi amministra pensa in termini di consenso e non di bene comune)

    questo stile di vita è in realtà uno stile di morte e sangue, e bisogna arginarlo con ogni mezzo etico necessario.

  2. ppb 7 aprile 2011 a 15:57 #

    gli amministratori fanno il gioco del coccodrillo:

    prima NON VEDONO che in un incrocio pericoloso non ci sono dei dissuasori…
    …poi si mettono a frignare insieme alle vittime per le morti annunciate.

    Smettiamo di chiamarli INCIDENTI: chiamiamoli PREVEDIBILITA’.
    Non sono fatalità ma prevedibilità…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: