“neanche una bomba avrebbe fatto ciò”

6 Dic

ne ha ammazzati 8 in un colpo solo

ora provate a dire che non siete colpevoli, tutti.
tutti coloro che guidano una vettura.
la massima parte di questa popolazione stolida.
voi fate parte di un sistema omicida.
poco importa che siate fumati, pippati, ubriachi o distratti.
voi potete uccidere e occasionalmente (regolarmente) lo fate.
non importa che non lo abbiate ancora fatto: lo potreste fare.
forse lo farete.
l’automobile è un’arma. il suo uso uccide.

provate a capirlo, se ancora avete un minimo di logica.

Annunci

11 Risposte to ““neanche una bomba avrebbe fatto ciò””

  1. Marcopie 6 dicembre 2010 a 08:53 #

    Penso che ad eventi di questo tipo sia facile dichiararsi estranei.
    “Io non sono un drogato”, dirà qualcuno.
    “Io non sono un marocchino” diranno altri.
    “Io non sono un delinquente che guida senza patente”

    Questo è un paese in cui tutti si autoassolvono alla velocità della luce.

    Poi domani tutti in strada, distratti, a rispondere al telefono mentre si guida, a digitare SMS, a correre più del dovuto, a fare sorpassi azzardati. A chiudere un occhio se lo fanno gli altri, a chiuderli entrambi se si tratta di delinquenti, a farsi gli affari propri, come sempre.

  2. Pillo 6 dicembre 2010 a 08:58 #

    la droga, l’alcool, il telefonino, il cartellone pubblicitario, l’ipod, qualsiasi cosa può essere la distrazione che fa commettere l’errore. Peccato che anche a 20km orari, con il suo peso, un’automobile possiede un energia tremenda e ha una forma atta a penetrare, impattare, uccidere.

  3. caiofabricius 6 dicembre 2010 a 09:27 #

    A Ignavopolis corono e ammazzano solo trocati, ‘mbriachi e negromeni. Tutti gli altri si tirano fuori e si autosantificano *.
    Facciamocene una ragione e vivremo finalmente in pace col resto della “maggioranza” della gggente.

    * (Sì, vabbè, Lungotevere Castel S.Angelo, Ostia, Cristoforo Colombo, Fori Imperiali…gli assassini erano bianchissimi e con gli occhi azzurri, ma forse non del tutto ariani….

  4. M!!! 6 dicembre 2010 a 10:32 #

    Ho vera tristezza nel cuore, non riesco a commentare.
    Oltre alle 8 vite spezzate, sto pensando al bambino che era in auto con l’investitore, credo che l’immagine della morte gli distruggerà i sogni per un bel po’.
    Vorrei sovvertire le ignave istituzioni ch eci lasciano soli a morire per strada.
    M!!!

  5. Bomber 6 dicembre 2010 a 12:46 #

    Per aggiungere il classico danno alla beffa, il giornalista del tg2 ieri sera alle 20.30, dopo esser partito bene ed aver parlato di scie di sangue, di stragi e massacri quotidiani, ha commentato che la bicicletta è nove (9) volte più pericolosa dell’auto…senza dire perchè…

    Ennesimo esempio di ignoranza, superficialità ed ennesima occasione sprecata per dare addosso alle vere cause del massacro quotidiano.

  6. jacopoL 7 dicembre 2010 a 00:31 #

    Voi marocchini, voi terroni, voi fumati, voi colla mercedes, voi automobilisti. Voi, mica io.

    Voi automobilisti è solo l’ultima squallida trovata della serie. Sono buoni tutti a trovare i colpevoli tra gli altri (è lo sport nazionale!), peccato non serva a un cazzo.

    Proverò a fare un esercizio innovativo con la prima persona singolare, è facile ma i più non ci riescono.

    Da pochi anni IO mi sposto in bicicletta perché essendo uguale a tutti quelli che si spostano in macchina (ciclisti uguali agli automobilisti: cazzo questa è una notizia!), quando guido l’auto nel traffico non sono in grado restare calmo, mi comporto in maniera prepotente e sono di fatto un potenziale assassino. Sono fortunato ad essermene reso conto in tempo, perché potevo benissimo essere IO ad ammazzare qualcuno sfrecciando in moto su una statale o correndo al lavoro in macchina.

  7. Mammifero Bipede 7 dicembre 2010 a 09:13 #

    @ jacopo
    Rota può dire “voi automobilisti” a pieno titolo perché la macchina non ce l’ha più.
    Io, p.e., non posso dirlo, e condivido pienamente il fatto che guidare un’automobile rende le persone peggiori di quello che sono. Fa parte del sovraffollamento delle strade, della normalità dei soprusi, della frustrazione. Ma tra ritenerlo una condizione assolutamente normale e rendersi conto della condizione patologica del guidare ce ne corre, ed è un salto logico che pochi fanno.
    Per cui “voi automobilisti” ha una coerenza logica, significa “voi che accettate di essere complici di questo sistema senza neanche provare a rimetterlo in discussione”.

  8. rotafixa 7 dicembre 2010 a 12:44 #

    sono felice di offendere tutti gli automobilisti.
    mi è rimasto solo questo diritto, che esercito con orgoglio.
    mi rendo conto di essere un alieno in questo maledetto paese. ma è il luogo in cui sto.

    intanto oggi hanno ammazzato un ragazzino di 13 anni a modena.

  9. jacopoL 7 dicembre 2010 a 20:24 #

    Mammifero Bipede: Anche io la macchina non ce l’ho più, e la moto nemmeno (se è per questo non fumo, non sono terrone e non sono marocchino: sono titolatissimo!). Però se dico che voi automobilisti siete colpevoli e stupidi dimostrerei di essermi dimenticato che nella categoria fino a ieri ci rientravo pure io.
    Quindi le cose sono due: o io (con rotafixa e tutti gli altri) sono tuttora un coglione assassino perché antropologicamente inferiore, oppure dobbiamo accettare il fatto – rivoluzionario – che tra marocchini e non marocchini, automobilisti ed ex-automobilisti non c’è nessuna differenza. E che ragionare per insiemi chiusi non porta a nulla di buono.

  10. jacopoL 7 dicembre 2010 a 20:37 #

    rotafixa: Mi fa piacere che sei felice, ma ho il sospetto che offendere tutti i potenziali futuri ciclisti non sia la migliore strategia per promuovere l’uso della bicicletta il città..

  11. diego 7 dicembre 2010 a 21:09 #

    NON CI SONO VIGILI,NON CI SONO LEGGI,NON C’è UN CAZZO.
    I VIGILI POI Bè MEGLIO CHE LASCIO PERDERE QUESTA SERA è MEGLIO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: