“Trofeo tartaruga” di Legambiente. Nel traffico vince l’assessore in bici

11 Mar

“Trofeo tartaruga” di Legambiente. Nel traffico vince l’assessore in bici. Bicicletta, scooter, auto o bus: L’edizione 2010 del ‘Trofeo tartaruga’, organizzato da Legambiente, li ha messi in competizione per scoprire come tradizione quale mezzo di trasporto meglio si destreggia nella ‘giungla’ urbana di Roma. Concorrenti d’eccezione Fabio D Lillo, assessore all’Ambiente, che ha vinto il trofeo in sella ad una bicicletta e Sergio Marchi, collega alla Mobilità salito su un bus.

“Prima a tagliare il traguardo la bici, che in 20 minuti ha coperto i circa 4,5 km del percorso, seguita dallo scooter che ha impiegato 38 minuti, dall’automobile arrivata dopo 44 minuti e, pochi istanti dopo, dal mezzo pubblico giunto a destinazione dopo 46 minuti e tre cambi d’autobus.

Dall’edizione locale di Repubblica

Annunci

7 Risposte to ““Trofeo tartaruga” di Legambiente. Nel traffico vince l’assessore in bici”

  1. rotafixa 11 marzo 2010 a 19:07 #

    il seguente lancio di agenzia rende evidente come questi criminali, compreso il giullare sopra ritratto, siano la testa di ponte dei costruttori romani e di come abbiano imparato bene dal loro padrone, silvio, a dire delle cazzate così tonanti che uno neanche riesce a crederci.

    Roma: Alemanno, 1.400 nuovi posti auto alla stazione Termini
    Al via i lavori per la costruzione parcheggio sopra i binari della stazione Termini
    Roma, 11 mar. (Adnkronos) – Avremo 1.400 nuovi posti auto in uno dei cuori pulsanti di Roma. Una vera e propria porta di accesso alla città come la stazione Termini. Una grande infrastrutture, molto attesa, destinata a ridurre, a decongestionare il traffico, a semplificare la vita dei cittadini. Insomma una grande opportunità per la capitale”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Roma Gianni Alemanno presentando oggi i lavori per la costruzione del primo parcheggio sopra i binari della stazione Termini accanto all’amministatore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato e presidente di Grandi Stazioni Mauro Moretti e dell’ad di Grandi Stazioni Fabio Battagia.”Naturalmente il progetto è inserito all’interno di un disegno complessivo molto più ampio -ha proseguito Alemanno- in questi giorni i progetti sono allo studio e verranno confrontati con i cittadini in particolar modo con il primo municipio”.

  2. Marcopie 12 marzo 2010 a 08:35 #

    Rota, stavolta sono io che mi accontento del bicchiere mezzo pieno. Aver portato De Lillo a vincere (dovrei dire “stra-vincere”, ci ha messo metà del tempo di quello con l’automobile!) una gara di mobilità in bici è un passo, piccolo ma importante, nella direzione giusta. Si impara molto di più dalle esperienze concrete che da anni di teorie.

  3. Michelangelo 12 marzo 2010 a 14:19 #

    Il parcheggio a Termini sarà un grosso regalo ai cementatori e ai commercianti di zona, aggraverà il problema traffico, facendo confluire come minimo 1400 auto in più, nel miraggio del parcheggio e congestionerà la zona di Roma meglio servita dal servizio Pubblico.
    M!!!

  4. Ciclonauta 13 marzo 2010 a 08:13 #

    Solo in questo articolo
    http://www.apcom.net/newscronaca/20100310_185801_55cc890_84340.shtml
    ho trovato un accenno all’effettivo percorso effettuato dai ns. eroi.
    Sarebbe stato interessante commentare l’avvenimento , mettendo in evidenza la presenza o meno di eventuali piste ciclabili.
    Ma sono tutti cosi presi a fare propaganda politica , che cercare la notizia nuda e cruda, e’ praticamente impossibile.
    Sarebbe interessante rifare il percorso e’ controllare dove i ns Assessori ed i ns Tecnici (dell’Assessorato) hanno rischiato la vita, come invece tutti i giorni rischiano i biciclettari romani.

  5. Ceska 15 marzo 2010 a 09:41 #

    @Ciclonauta
    Il percorso é stato frenetico, in mezzo ad un traffico delirante e se ti dovessi ridire le strade che abbiamo fatto quasi non saprei, in testa c’era Maurizio che correva come un matto, DeLillo al centro e io chiudevo il gruppo.
    Ebbene sì, mi ci sono ritrovata in mezzo a questo evento e da semplice invitata mi sono ritrovata a dover gareggiare.
    La vita l’assessore l’ha rischiata veramente, pedalava quasi in mezzo alla strada e le svolte non venivano mai segnalate; per evitare di farlo arrotare ho dovuto fare i salti mortali (giuro é l’ultima volta che mi metto in coda!!!).
    La vittoria su macchina e autobus era scontata, ma quella sullo scooter no, sicuramente ci ha fatto vincere la scelta di Maurizio di prendere una certa strada piuttosto che un’altra, il fatto che il traffico in alcuni punti era talmente feroce che una bici riusciva a passare ma uno scooter no, ma soprattutto il fatto che ai check point abbiamo potuto fermarci al volo e ripartire, mentre lo scooter doveva cercare parcheggio.
    Presnza piste ciclabili… neanche una!

  6. ppb 15 marzo 2010 a 11:51 #

    Bravi!
    E’ una bella cosa questa qua..

  7. Ciclonauta 16 marzo 2010 a 07:47 #

    Grazie Ceska per la cortese risposta.
    Questa cosa pero’ , a mia modesta opinione , dovrebbe avere piu’ risalto.
    Il massimo sarebbe stato “una coda” che filmava ANCHE i recuperi da te fatti del ns. beneamato assessore, oltre l’intera iniziativa
    I responsabili della comunicazione del COMITATO che ne pensano?
    Rendendomi conto di essere controcorrente con TUTTO il gruppo , continuo a pensare che una cosa del genere , confezionata nella dovuta maniera , e’ molto + efficace dei “pistoleros” che giocano lungo le strade di Roma o, peggio, contano sulla discutibile iniziativa legale correlata.
    Inoltre mi sembra doveroso tenere a mente che tutta la questione e’ nata con la morte di EVA;
    spero che in futuro, il suo nome possa ricorrere su questo sito in maniera significativa.
    Compatibilmente con la privacy , qualcuno ha notizie , anche generiche, in merito?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: