martedì 9 marzo – tavolo tecnico sulla ciclabilità

7 Mar

Ricordiamo a tutti che:

E’ stato rimandato dal giorno 2 a martedì 9 marzo il tavolo tecnico sulla ciclabilità che si terrà sempre nei locali dell’assessorato all’ambiente all’Aranciera di Porta Metronia dalle 18:30. La partecipazione all’incontro è riservata ai delegati delle associazioni e dei coordinamenti.

Ma noi invitiamo tutti gli interessati a venire a far sentire la propria voce perché ancora non abbiamo visto realizzare:

– un provvedimento che cambi il regolamento del tasporto pubblico consentendo sempre di portare al seguito le biciclette pieghevoli su tutti i mezzi pubblici come avviene per le carrozzine;

– l’estensione dell’orario in cui è consentito il trasporto delle biciclette sulla metropolitana (A e B);

– un regolamento edilizio che consenta di parcheggiare le biciclette nei cortili condominiali sempre;

– una delibera che autorizzi i ciclisti ad utilizzare le corsie preferenziali ove ce ne siano le condizioni di sicurezza.

Tutte proposte a costo zero facilmente realizzabili anche in virtù dei “poteri speciali” sul traffico concessi al Comune di Roma ormai da molto tempo. Siamo stanchi di promesse elettorali e non.

L’ordine del giorno del prossimo tavolo tecnico è:
– Esposizione progetto pista ciclabile Roma Fiumicino
– Informazioni su Pista ciclabile Appia Antica-Divino Amore – Pista ciclabile Nomentana-PortaPia;
– Aggiornamenti sulle azioni in corso e sulle richieste emerse dal tavolo.

Annunci

6 Risposte to “martedì 9 marzo – tavolo tecnico sulla ciclabilità”

  1. diego 9 febbraio 2010 a 16:47 #

    vogliamo sicurezza sulle strade,vogliamo che venga tolta la sosta selvaggia.vogliamo che vengano rispettati i limiti di velocita e le strisce pedonali poi magari le piste ciclabili.

  2. diego 9 febbraio 2010 a 16:52 #

    sarebbe ora che anche i pronto soccorsi si associassero a questo dramma.

  3. Michelangelo 12 febbraio 2010 a 10:07 #

    Belle le ciclabili, belle le passeggiate al Divino Amore, bello tutto ma, adesso sbattiamo i pugni su sto c..zo de tavolo tecnico e chiediamo che si faccia di più per i ciclisti.
    M!!!

  4. ppb 12 febbraio 2010 a 12:52 #

    I giornalisti contattati cosa dicono?
    La stampa conosce questo dietrofront del Comune di Roma?

  5. rotafixa 7 marzo 2010 a 20:10 #

    senza forza i media non ci seguono.
    l’intento di questo comune è di depotenziarci, così non fanno le figure di merda che meritano.

    a quelli che vanno al tavolo tecnico suggerirei di non farsi dettare l’ordine del giorno ma di imporlo.
    ricordiamoci sempre che noi sappiamo di che si parla e loro sanno di dover fare favori ai costruttori.

  6. Michelangelo 8 marzo 2010 a 12:14 #

    I lavori ai costruttori non sono a costo zero…
    Questi mi hanno rotto, ho esposto la mia l’altra sera, l’Assemblea de coordinamento è stata d’accordo, in modo educato sbatto i pugni sul tavolo.
    M!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: