Citybikers in the Orangery: the freedog Caio’s report

3 Dic

Citybikers in the Orangery: the freedog Caio’s report.

E nemmeno la forte emozione per il dolore della scomparsa di Eva, una di noi, riesce stavolta a radunarci in 1000 ! E neppure i 300 di Leonida a contrastare le orde rumofetide dei SerseCorrenti…Comunque 80 o 100 fieri e coraggiosi ciclocavalieri ci siamo, tangibile segno di speranza e tenacia, certo non tantissimi, ma neanche pochi da poterci trascurare, visti anche i tempi di scarsa partecipazione e disincanto sconfitto alla pubblica vita politico-sociale.

Da Romapedala

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: